Crohnonlus a Venezia

Il 30 aprile scorso a Venezia Crohnonlus ha incontrato l’angelo guerriero.

Chi è sceso dal campanile di San Marco per aprire il carnevale simboleggiava la sconfitta di tutte le malattie croniche esistenti nel mondo. Ad impersonare l’angelo era la giovane Micol Rossi, una ragazza di 26 anni affetta dal morbo di Crohn.

L’incontro, cordiale e molto costruttivo, è avvenuto nell’ufficio del sindaco Luigi Brugnaro, persona di grande caratura morale e sensibilità.

Speriamo di dare seguito al nostro incontro per sconfiggere realmente questa malattia che così prepotentemente ci affligge.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.